Skip to content

Accesso

Links

Cerca nel sito

Cerca nei siti amici

Atlantide F.de Gregori

Documenti - Archeologia - Nubia


Nubia, il Tempio di Dangeil

[Nubia, Temple of Dangeil]

Secondo Plinio il Vecchio, gli antichi egizi si procuravano l’oro nel Wawat, regione situata nel deserto della Nubia, tra il Nilo e il Mar Rosso.
Il vocabolo "Nubia" (che indica la regione a nord del Sudan) in egiziano antico significa proprio "oro".

Al tempo del faraone Thutmosi III (18.a dinastia del Nuovo Regno – 1400 a.C.) dalle miniere di quarzo aurifero del Wawat si estraevano circa 800 Kg all’anno di oro.

La città dei Tolomei "tutta d'oro", Berenice (la città mineraria dei faraoni) è entrata nella leggenda da migliaia d'anni. Individuata solo nel 1989 da una spedizione italiana, grazie a una mappa di un geografo arabo del 9.o secolo, sta venendo ora alla luce a seguito di scavi archeologici attualmente in corso.

Berenice si trova a est del Nilo, appena a sud del confine con il Sudan.
rolago





AdaptiveThemes