Skip to content

Accesso

Links

Cerca nel sito

Cerca nei siti amici

Atlantide F.de Gregori

Carl Sagan

"Pregiudizio è dare un giudizio prima di aver considerato i fatti. Postgiudizio è dare un giudizio dopo.
Il pregiudizio è terribile nel senso che si commettono ingiustizie e si fanno seri sbagli.
Il postgiudizio non è così terribile. Naturalmente non si può essere perfetti;
ci si potrebbe sbagliare anche qui. Ma certo è corretto dare un giudizio dopo aver esaminato l'evidenza."

Cenni biografici da Wikipedia
Fonte: http://it.wikipedia.org

«Nel mio garage c’è un drago che sputa fuoco»
Da Il mondo infestato dai démoni. La scienza e il nuovo oscurantismo, Baldini & Castoldi 1997, cap. 10, pp. 216-239
Fonte: http://www.uaar.it/

Cosa e' lo scetticismo?

Un pallido puntino blu

Fonte: http://cfivarese.altervista.org

Le equazioni di Maxwell
Fonte: http://setiitalia.altervista.org

Un clero celibe è un'idea particolarmente buona, perché tende a sopprimere ogni inclinazione ereditaria verso il fanatismo.

Carl Sagan on "God" and "gods"


In una società impregnata di tecnologia come la nostra, ma sempre più assediata da nuovi profeti, impeti di irrazionalità e falsa ricerca del meraviglioso, allontanarsi dalla scienza o permettere che venga demonizzata, significa in realtà consegnarci ai veri demoni: l'irrazionalità, la superstizione, il pregiudizio, ed entrare in un'epoca di nuovo oscurantismo.

Carl Sagan - La Terra vista dalla sonda Voyager

"Siamo riusciti a riprendere questa immagine [dallo spazio profondo] e, se la guardiamo, vediamo un puntino.
Questo qui. Questa È la nostra casa. Questo siamo noi.

E' su di esso che ognuno che avete sentito, ogni essere umano che sia mai vissuto, ha trascorso la propria vita.

L'insieme di tutte le nostre gioie e delle nostre sofferenze, migliaia di presuntuose religioni, ideologie e dottrine economiche, ogni cacciatore e preda, ogni eroe e codardo, ogni creatore e distruttore di civiltà, ogni re e contadino, ogni coppia di innamorati, ogni bambino speranzoso, ogni madre e padre, ogni inventore ed esploratore, ogni portatore di insegnamento, ogni politico corrotto, ogni superstar, ogni leader supremo, ogni santo e peccatore nella storia della nostra specie, ha vissuto sopra un granello di polvere, sospeso in un raggio di Sole.

La Terra é un minuscolo palcoscenico nella grande arena cosmica. Pensare ai fiumi di sangue versati da tutti quei generali ed imperatori che, così facendo, in gloria ed in trionfo hanno potuto diventare i temporanei padroni di una frazione di un puntino.

Pensare alle crudeltà infinite perpetrate dagli abitanti di un angolo del puntino sugli abitanti degli altri angoli, neppure distinguibili, del puntino.
Quanto frequenti i loro malintesi, quanto bramosi di uccidere altri, quanto fervente il loro odio.
Il nostro atteggiamento, la nostra presunta importanza, l'illusione di occupare una qualche posizione di privilegio nell'Universo, sono sfidati da questo puntino di luce fioca.

Il nostro pianeta é solo un solitario puntino nel grande inviluppo del buio cosmico.
E' stato detto che, per questo, l' Astronomia é un' umiliante esperienza. E io posso aggiungere che é un'esperienza che forma il carattere.
Secondo me, forse non esiste una migliore dimostrazione dell'assurdità dell' orgoglio umano di questa lontana immagine del nostro piccolo mondo.

Per me, essa sottilinea la nostra responsabilità ad occuparci più benevolmente e pietosamente degli altri ed a preservare con molta cura questo puntino di pallida luce azzurra, la sola dimora che abbiamo mai conosciuto."

Carl Sagan

Carl Sagan's: Cosmos Part 6 - Traveller's Tales"




AdaptiveThemes