Skip to content

Accesso

Links

Cerca nel sito

Cerca nei siti amici

Atlantide F.de Gregori

Ipogeo di Viana

Viana - Spagna


Vedi foto ingrandita

Ingresso dell'ipogeo


L'ipogeo sepolcrale megalitico di Longar (Viana) testimonia la presenza dell'uomo nel 2850-2500 a.C. ..

Fonte wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Viana_%28Spagna%29

L'epoca a cui appartiene e' il neolitico-calcolitico. Costruito per soddisfare le necessità rituali, presenta alcune caratteristiche archeologiche che lo rendono una rarità.

Il suo stato di conservazione è molto buono, a seguito del restauro dell'anno 1994.

E' composto da una camera sotterranea scavata nell'argilla vergine, di forma allungata e con la testata a semicerchio.

L'accesso e' costituito da un corridoio di pietre. All'entrata, vi e' una porta formata da una grande lastra, oltre la quale si trova una cavità ovale di circa 50 cm di larghezza.

Nel sepolcro sono stati ritrovati i resti di oltre cento corpi di varie generazioni e di diverse età. I reperti hanno consentito di ricostruire le forme di vita dell'epoca, della vegetazione, ecc.

Il sito e' ubicato a 9 Km di distanza da Viana, nella parte alta dei monti Bojes.
Per arrivarci si deve prendere la strada per Aras e, al chilometro 4'150, si svolta a sinistra.
Vi si puo' accedere in auto fino ad un chilometro prima della sua ubicazione; l'ultimo tratto si deve percorrere con un fuoristrada o a piedi. Sul posto, lo sguardo puo' spaziare verso massiccio dell''Ebro e l’altipiano di Cameros.

fonte : http://www.caminosantiago.com/cammino_di_santiago/rutapasoapaso6_Viana.php

AdaptiveThemes